Elaborato Esami di Stato 2021

Esami di Stato 2021 - Informatica

Come per l’anno 2020, anche durante il 2021 è stata approvata la proposta di adattare l’Esame di Stato in base alla situazione pandemica.

Considerata la necessità di svolgere gli ultimi due anni quasi interamente a distanza, la modalità di Esame svolta comprendeva un colloquio (della durata di circa un’ora) dove poter collegare tutte le materie con un argomento comune.

Inoltre ci è stata richiesta la stesura di un progetto molto approfondito, denominato “elaborato“, riguardante per lo più le materie tecniche del nostro percorso di studi: nel mio caso Informatica e Telecomunicazioni.

L'elaborato presentato al colloquio

Ogni studente aveva una traccia specifica, all’interno della quale erano indicati i dettagli della realtà che dovevamo rappresentare mediante un progetto informatico ed innovativo. Più nello specifico, ci veniva descritta una situazione aziendale evidenziandone le esigenze: era quindi nostro compito sviluppare software, applicativi ed infrastrutture per adempiere alle richieste Aziendali.

La Compagnia tipo per la quale ho progettato il sistema informatico si chiama Beta Technology, e si occupa della fornitura e manutenzione di impianti e trasduttori per la distribuzione del gas, dislocati su tutto il territorio nazionale.

Avvalendomi anche di rappresentazioni grafiche, ho realizzato una rete che fosse in grado di ricevere le richieste di assistenza da parte dei clienti dell’Azienda, le quali (dopo un’elaborazione da parte del personale amministrativo) vengono inviate ai tecnici che si porteranno sul luogo della manutenzione per risolvere eventuali problematiche o effettuare aggiornamenti agli impianti.

Il gestionale applicativo è stato ideato come una piattaforma di tipo Web, eseguita su un server Linux (Debian 9) attraverso l’ambiente LAMP. La memoria e l’elaborazione dei dati è gestita tramite un secondo server, il database, che utilizza MySQL come DBMS.

L’elaborato ha inoltre compreso molte precisazioni, come ad esempio la scelta di utilizzare metodologie di riduzione dell’inquinamento (come pannelli solari e turbine eoliche), oppure sistemi di sicurezza come firewall e cloni remoti per gestire la fault tolerance.

Sono disponibili due file per il download: il primo è il testo completo dell’elaborato, ossia la parte fondamentale del colloquio dove sono riportate le informazioni tecniche dell’infrastruttura realizzata. Il secondo, invece, riporta gli allegati presenti le primo file, ma in forma ingrandita per consentirne una migliore lettura.

Elaborato presentato al colloquio d’Esame

Allegati relativi all’elaborato presentato

Si ma, la votazione finale?!

Durante gli ultimi tre anni di scuola, ho accumulato dei crediti formativi, che si sono rilevati fondamentali per la votazione finale degli Esami di Stato. Questi crediti sono calcolati in base alla media delle varie discipline ed anche secondo le numerose attività extrascolastiche svolte.

Il mio credito finale, terminato il percorso di studi, è stato di 51 punti su 60 totali. A questi (che rappresentano la base di partenza del voto d’Esame) vengono sommati i vari obiettivi raggiunti durante il trascorrere del colloquio, per un massimo di ulteriori 40.

C’è un’aggiunta! Per coloro che fossero in possesso di almeno 50 crediti e un minimo di 30 punti al colloquio, è stato previsto un bonus in grado di aumentare di 5 unità il voto finale. La commissione d’Esame ha deciso di onorarmi di questa possibilità concedendomi il massimo: 45/45! Aggiunti al credito formativo di partenza, il mio diploma presenta il voto d’uscita pari a 96/100.

Auspico che l’elaborato sopra possa essere fonte di spunto per chi ora dovrà sostenere l’Esame!

Terni, Giugno 2021
Revisionato a novembre 2021